Viaggio Mistico 

Il viaggio mistico è un seminario itinerante che svogliamonella terra

di Israele, la Terra Santa. 



Quattro giorni in Israele, illuminati dalla Luce che proviene dalla Even Shtià,
la Pietra del Fondamento.



Venerdì 1 novembre 2019 . Primo giorno, da Gerusalemme a Tzfat toccando il lago di Galilea. Lungo la strada ci fermeremo per qualche meditazione ed esercizio. Faremo una visita ai nostri amici Esseni a Qumran. Avete mai fatto un po' di yoga in mezzo al deserto, e pregato vicino alle rive del Yam Kinneret? Per il Qiddush la sera saremo a Tzfat.


Shabbat 2 novembre, Shabbat a Tzfat, nella città vecchia, tra ebrei ortodossi di diverse etnie, artisti, cabalisti. Ci sarà una lezione tenuta da rabbi Meir Glazer nel pomeriggio, e da Nadav nel mattino. L'argomento centrale sarà cosa sia e dove sia la Even Shtià. The Foundation Stone.

Domenica 3 novembre, Tzfat e l’Har Meron. Passeremo anche dalla tomba di rabbi Shimon bar Yochai, l'autore dello Zohar. Sulle pendici del Meron Nadav terrà una lezione su Sette Monti sacri d’Israele. Rientro a Gerusalemme in serata. 


Lunedì 4 novembre. Gerusalemme. Vogliamo connetterci con il doppio asse del mondo, e ci muoviamo attraverso la Città Santa con la nostra recettività aperta al massimo, per scoprire la loro locazione. Il doppio asse è: Har Tzion (l’asse del Corpo della Creazione) e Har Hamorià (l’asse dell’Anima della Creazione). Nei nostri itinerari tra l’uno e l’altro dei due poli verremo chiamati da luoghi speciali del reticolo energetico yerushalmita. Sarà indispensabile avere la capacità di isolarsi dall’esterno, staccarsi dai molti turisti intorno, applicando gli atteggiamenti appresi a scuola di yoga. Oscillando lungo l’asse Meridione-Settentrione della Vecchia Gerusalemme ci possiamo sintonizzare con il Mantra della vita e con i vapori di fuoco dell’Alito divino.



Nadav Hadar Crivelli sarà col gruppo per quelle quattro intere giornate. Avremo un momento di studio ogni mattina dopo colazione, lezioni durante le soste più importanti, momenti di meditazione e visualizzazioni guidate, oltre ad esperienze di preghiera. Avete mai provato a fare yoga nel deserto, o a pregare sulle sponde dello Yam Kinneret?

I partecipanti potranno allungare il loro soggiorno, e visitare da soli o con un'altra guida le località di loro interesse.
Evidenziamo che tutti i nostri "viaggi mistici" in Israele sono dei “seminari itineranti”, e non dei viaggi turistici. 
Lo scopo è quello di collegarci con le valenze spirituali della Terra Santa, per intensificare le esperienze di studio, di meditazione e di preghiera, visitando nel contempo alcuni tra i posti più importanti di Israele. Posti dove c'è intatta l'energia del futuro Messia, vibrante nell'attesa di rivelarsi.  E' un viaggio che si compie spostandoci tra località di questa terra così speciale. E' soprattutto un viaggio interiore, rivolto a trovare il centro di se stessi, per andare oltre i soliti giochi e trabocchetti che l'ego inferiore cerca sempre di fare. E' un viaggio per allargare i propri orizzonti,  per uscire da pensieri vecchi e logori.

האתר נבנה במערכת 2all | בניית אתרים